Seconda R: il punto dopo la 3^ giornata

Dalla pagina Facebook “seconda categoria Veneto girone R”, riprendiamo il commento alla 3^ giornata di Seconda R.

 

Nessuno più a punteggio pieno: pareggia il San Vittore in casa con un buon Sarmede, Castion e Union Feletto Vallata, che ne avevano giocata una e vinta una, vengono rispettivamente fermate sul pari e sconfitte da Cadore e Agordina. La vetta della classifica è cosa per due, a quota sette: San Vittore e proprio l’Agordina che mostra dettagli intriganti nel 4-1 rifilato al UFV.
Dietro di un punto si pone il San Michele che sul proprio campo non ne sbaglia una. Due a zero al Lentiai e sconfitta di sette giorni prima a Sarmede riscattata. Punti sei per gli uomini di Del Puppo in attesa della rivelatrice trasferta di La Rossa. Unica squadra a zero il Lentiai di Sommacal, sola soletta in fondo alla classifica.
Mercoledì c’è il recupero tra Castion e UFV che potrebbe mettere i biancoverdi di Signoretto alla pari delle capolista.
Una flotta di inseguitrici sosta anche a quota 5, tutte ancora imbattute. Il Cadore che fa 1-1 sul proprio campo con il Castion giocando in 10 per quasi tutta la gara, il Comelico che in extremis raggiunge il 3-3 su penalty allo scadere sul campo dell’Itlas (che va a quota 2 punti), e l’Alpina e qui c’è da soffermarsi.
A soli quattro giorni dalla disfatta di Coppa, i gialloblu di Dino Da Rold rendono il servizio al Fiori Barp costruendo un potente 3-1 a La Rossa e mettendo in piedi quello che ad oggi diventa il risultato simbolo di questo inizio di campionato. Dopo il pari in Comelico, gli arancioblù di De Battista perdono la loro prima gara stagionale e rimangono a 4 punti. Alla terza partita poco può significare, però l’Alpina lancia un manifesto importante. Tre partite complicatissime (trasferte in Cadore e in Agordo e Fiori Barp in casa) e gli uomini di Da Rold veleggiano ancora imbattuti.
A 4 punti, con Castion e Fiori Barp c’è il Sarmede che impone il primo pari al San Vittore di Rozjiar, e la Fulgor Farra. Per sgusciare dai guai la truppa di Paulon ne rifila tre al Gemelle a Mel. Può essere il risultato della svolta per i biancorossi. Uno 0-3 costruito sulle proprie qualità che di certo non sono poche. Per dirsi a posto gli alpagoti dovranno replicare domenica in casa con l’Itlas.
Chiudeva il programma il delicato scontro tra Tarzo Revine Lago e Sospirolese. I biancocelesti passano in terra trevigiana mettendo in cascina i primi tre punti del loro campionato. Un successo pesantissimo che mette subito le nubi in testa al TRL. Trevigiani che dovranno andare a Sarmede per un derby che però non è così marcato come quello che dovrà affrontare la Sospirolese. I ragazzi di Lista dovranno fare gli onori di casa al Fiori Barp: da quelle parti è la partita.
I RISULTATI DELLA TERZA GIORNATA
USD Agordina – Union Feletto Vallata 4-1. RETI: 43′ Lollo Unscarred Del Din, 57′ Filippo Cancel, 63′ Flavio De Lazzer (A), 75′ Chenet (autogol, UFV), 87′ Federico Fossen (A).
Alpina Belluno – Fiori Barp Mas 1961 3-1. RETI: 24′ e 92′ Selim Rexhaj, 56′ Lombardi (A), 77′ Patrizio Calesso (F).
F.C. Cadore 1919 – USD Calcio Castion 1-1. RETI: 65′ Francesco Romano (Cad), 67′ Andrea Soldano (Cas).
ASD Gemelle 2015 – U.S. Fulgor Farra 0-3. RETI: 8′ Manuel Zoldan, 52′ Matteo Peterle, 67′ Roberto Alpago.
ITLAS S.Giustina Serravalle – US Comelico Calcio 3-3. RETI: 22′ Michele Lenisa, 53′ e 77′ Marjan Palushi (I), 71′ Michele Buzzo Contin, 73′ e 94′ Maurizio Pellegrina (C).
U.S. San Michele Salsa – Lentiai Calcio Football CLUB 2-0. RETI: 44′ Miki Sansoni, 82′ Daniele Del Puppo.
Unione Sportiva San Vittore – A.S.D. Calcio Sarmede 1-1. RETI: 28′ Simone Adami (SV), 68′ Matteo Buffo (Sar)
TARZO REVINE LAGO – Sospirolese Calcio – ASD Sospirolese FIGC 1-2. RETI: 65′ Alberto Bernardi (TRL), 67′ Loris Danza, 72′ Davide Balest (S).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi