CSI Open, negli anticipi vincono Sottocastello e Red Pub. Il programma del weekend

Negli anticipi della 6^ giornata due vittorie esterne; sorprende il ko interno del Bar Quadrifoglio (che con una vittoria si sarebbe portato momentaneamente da solo al comando) contro la Plavis Red Pub. Al comando sale invece, seppur in co-abitazione con il Soccher che ha una gara in meno, il Sotticastello: Giardini (avvio di campionato decisamente negativo) battuti.

Tra oggi e domani il resto del programma: la capolista Soccher fa visita all’Arsiè, ultimo alla pari del Bar 88 (impegnato a Chies). Il Dassi tenta di dare continuità alla vittoria di sabato scorso contro il Chies: c’è da battere la Plavis Foto Bellus

A1

BAR QUADRIFOGLIO – PLAVIS RED PUB 1-2

Sorpresa al Boscherai: i padroni di casa, con una vittoria, avrebbero ottenuto (seppur momentaneamente in attesa della sfida del Soccher) il primato. Invece arriva la vittoria della Plavis Red Pub, che ottiene la seconda affermazione stagionale  e interrompe la serie di 4 sconfitte consecutive. Gara decisa da calci da fermo: vantaggio Quadrifoglio grazie a Stefano Gazzi: il rigore di Vitalie Rusu ed il calcio di punizione di Alessandro Gaio ribaltano la situazione

GIARDINI – SOTTOCASTELLO 1-3

Continua il negativo avvio di campionato dei Giardini, indicati alla vigilia come una delle formazioni di vertice, Invece, nelle prime 6 gare, sono arrivati solo 4 punti, frutto di una vittoria, un pareggio, ed una sconfitta. L’ultima di queste è ad opera del Sottocastello, che invece continua il suo ottimo campionato e, in attesa delle gare di oggi, raggiunge il Soccher al primo posto. Sottocastello avanti al 20′ del primo tempo con Matteo Passuello. Pari dei padroni di casa con Musumeci, poi i cadorini fanno loro i tre punti grazie  a Fabio da Forno e Roberto del Favero.

ARSIE’ – SOCCHER (sabato ore 15.00 a Fastro)

Turno sulla carta favorevole per la capolista Soccher (che condivide il primato con il Sottocastello che però ha già giocato ed ha quindi una gara in più) che fa visita al fanalino Arsiè. I padroni di casa sono alla ricerca del primo successo ed hanno un solo punto in classifica: la capolista è ancora a punteggio pieno dopo 5 turni.  Arbitra Pat

VAL BIOIS – ROE (sabato ore 15.00 a Falcade)

Val Biois ancora imbattuto: con una vittoria la  squadra agordina supererebbe in classifica il Bar Quadrifoglio portandosi in solitaria al terzo posto. Niente male per una formazione che viene dalla serie inferiore e che nei primi 5 turni ha già affrontato Chies e Dassi, battendole entrambe. E’ in ripresa il Roe: dopo un avvio negativo, con 3 sconfitte nelle prime tre giornate, la formazione di Chiea ha conquistato due vittorie consecutive allontanandosi dalle zone pericolose della classifica. Arbitra Falluca

BAR DASSI – PLAVIS FOTO BELLUS (sabato ore 18.00 a Limana)

Per entrambe un avvio di campionato al di sotto delle attese: entrambe hanno conquistato sei punti, perdendo tre delle prime 5 partite. Ci si aspettata di più soprattutto dai vice campioni in carica del Dassi, che si trovano già a -9 dalla vetta dopo appena 5 turni. Arbitra Castellan

CHIES – BAR 88 (sabato ore 15.00 a Chies)

Chies chiamato a reagire dopo la sconfitta subita sette giorni fa nella sfida contro il Dassi: i campioni in carica si trovano già con sei lunghezze di ritardo dalla capolista Soccher. Cerca ancora la prima vittoria il Bar 88, che chiude la classifica a quota 1 assieme all’Arsiè. Arbitra Barduca

 

a1

 

 

A2

ENEGO – VIGNUI (sabato ore 15.00 ad Enego)

Dopo il rocambolesco pari agguantato a Nemeggio dopo esser stato sotto di tre reti a mezz’ora dal termine, l’Enego è già chiamato a dover vincere. La squadra vicentina è si prima alla pari del Sovramonte, ma alle spalle della coppia di testa c’è il S. Vittore che ha ben due gare in meno, ed ha già espugnato il campo di Enego. Una sola vittoria nelle ultime tre gare per la formazione di casa, classifica invece molto parziale per il Vignui che tra turno di riposo e rinvii ha giocato solamente due gare. Arbitra Zen

LE VILLE –  SOVRAMONTE (sabato ore 15.30 a Taibon)

Le Ville reduce dal turno di riposo forzato causa rinvio della gara contro la Farrentina, Sovramonte che invece viene dalla vittoria casalinga contro la Porcenese che gli ha permesso di agganciare l’Enego al comando. Le Ville, formazione nata in estate, che è partita con una vittoria, un pari e duna sconfitta: la gara di oggi potrebbe indicare le reali ambizioni di questa squadra. Anche il Sovramonte non ha partecipato allo scorso campionato, e nelle prime 5 gare ha totalizzato ben 10 punti. Arbitra Rech

S. VITTORE – CANTINE RIUNITE (sabato ore 20.30 ad Anzù)

Sulla carta favorito il S. Vittore, che ha un punto di ritardo sulla coppia di testa ma ha giocato due gare in meno. La squadra feltrina, oltre a dover vincere, spera in uno scivolone delle formazioni davanti. Cantine Riunite che faticano terribilmente a trovare la via del gol: solo due gol nelle 4 partite giocate. Arbitra Turrin

CRAL FARRESE – V. NEMEGGIO (domenica ore 15.00 a S. Antonio Tortal)

Partenza positiva per la matricola Nemeggio, che viene dal pareggio ottenuto in casa contro l’Enego che, per come si era messa la partita, sa di due punti persi. Contro il Cral c’è la possibilità di rimanere agganciati alle prime, ma bisogna uscire da S. Antonio con i tre punti. Impresa che non sembra impossibile, contro un Cral che sicuramente sta deludendo rispetto a quanto si potesse pensare: la formazione retrocessa dall’A1 non ha ancora vinto, ottenendo solo due punti in 4 gare. Arbitra Colle

PORCENESE – VILLABRUNA (domenica ore 15.00 al Foro Boario)

Porcenese reduce dalla sconfitta in casa del Sovramonte: primo ko in campionato che ha rallentato la corsa verso le prime posizioni. C’è da tornare a correre per rimanere nelle zone medio-alte della classifica: sulla carta l’impegno sembra abbordabile. Al Foro Boario arriva infatti il Villabruna, ultimo a quota zero e con ben 18 gol incassati in 4 gare. Arbitra Jaku

 

a2

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi