Pari Belluno, torna a vincere l’Union Feltre. San Giorgio Sedico senza problemi sul Treviso

Torna a vincere l”Union Feltre, mettendo fine ad una serie di sconfitte che durava ormai da sei turni. Tre punti fondamentali per morale e classifica: e il pomeriggio non si era messo certo nel migliore dei modi per la squadra di Bianchini, sotto di un gol dopo nemmeno un minuto di gara. Rondon ristabilisce la parità al quarto d’ora, ma alla mezz’ora è ancora l’Abano a passare in vantaggio. Nella ripresa la doppietta di Madiotto vale la rimonta e di tanto sospirati tre punti, dopo un mese davvero complicato per l’Union.

Allunga invece la serie positiva il Belluno, che pareggia sul campo dell’Arzignano. Giallo-blù in vantaggio con Farinazzo al quarto d’ora della ripresa, ma il vantaggio dura poco meno di dieci minuti. Buon punto comunque per la squadra di Vecchiato.

 

In Eccellenza, come da pronostico, tutto facile per il S. Giorgio Sedico contro quel che rimane del Treviso. Finisce 5-0 con i bellunesi che senza strafare ottengono i tre punti necessari per rimanere in vetta davanti alla Liventina (vittoriosa 3-0 sul Cornuda)

CLASSIFICA

PosSquadraPtsPGDR
1693040
2683028
3523026
4483016
5463012

 

In Promozione è un gol che vale oro quello siglato da Masoch che ha permesso alla Plavis di superare il Fregona in uno scontro diretto per la salvezza. I risultati negativi, tuttavia, arrivano da altri campi: vincono sia Biancorossi che Union Sile e il ritardo dal penultimo posto rimane di 4 punti. E proprio domenica altra sfida diretta proprio in casa del team Biancorossi: altra sfida che mette a disposizione dei ragazzi di Schiocchet un solo risultato, i tre punti

In Prima categoria tonfo del Cavarzano, che interrompe la sua striscia positiva che l’aveva portato fino al secondo posto: il Barbisano cala il poker, inutile il gol del momentaneo 1-2 siglato da Bettio, Vince la seconda partita consecutiva invece la Ztll, che batte il S. Lucia, quinto, e si porta a -5 dai play-off. E domenica prossima sarà derby bellunesi, una partita da non sbagliare (soprattutto per la Ztll, che rischierebbe di perdere ulteriore terreno dal quinto posto)

CLASSIFICA

PosSquadraPtsPG
15930
25330
35130
45030
54530

In Seconda categoria girone G, continua la marcia dell’Arsiè: battuto anche il Pedemontana e, vista la sconfitta di un Eurocalcio sempre più in crisi, secondo posto rafforzato.

 

Nel girone R, dopo il pari dell’Alpago nel derby con la Fulgor Farra, la capolista Limana ed il Fioribarp vincono agevolmente. La squadra di De Battista torna alla vittoria dopo due turni di astinenza annientando il Coi de Pera con un netto 6-0. Tiene il passo della capolista il Fiori Barp, che con le doppiette di Calesso a Abubakar passa agevolmente sul campo del fanalino Sois rimanendo a -2 dalla capolista. Al quarto posto, a -1 dall’Alpago, rimane l’Itlas, vittorioso in rimonta sul Cadore. Pari tra Agordina e San Michele: la squadra di Curti non riesce a ridurre lo svantaggio dal quinto posto (occupato proprio ora dal S. Michele, superato dall’Itlas) che rimane di 5 punti. Finisce pari anche la sfida tra Sospirolese e Sarmede. Vince l’Alpina lo scontro salvezza contro il Castion: la squadra di Da Rold si porta a +6 proprio sul Castion e sulla zona play-out. Pareggio tra Ponte e Tarzo, un punto pressochè inutile per entrambe.

 

2 - 0
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

ALPINA vs TARZO REVINE LAGO

0 - 2
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

LIMANA vs SARMEDE

3 - 4
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

AGORDINA vs SOIS

2 - 1
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

ALPAGO vs SAN MICHELE SALSA

2 - 2
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

CASTION BL vs ITLAS S. GIUSTINA

2 - 2
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

1919 CADORE vs FULGOR FARRA

1 - 1
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

SOSPIROLESE vs FIORI BARP MAS

1 - 1
SECONDA CATEGORIA GIRONE R

PONTE NELLE ALPI vs COI DE PERA

Ripartita anche la Terza bellunese:  Schiara e Real Damos vincono agevolmente contro Dolomia e Grauso e si portano a -3 dal Cortina capolista (che ha osservato il turno di riposo e quindi ha una gara in meno). Vince lo scontro diretto play-off il Comelico, che si impone sul campo del Gemelle e si conferma al quarto posto. Alle sue spalle l’Auronzo che fatica ma espugna il campo del Piave (4-3). Vittorie agevoli per Valzoldana (3-0 all’Alpes) e Longarone (4-0 al Domegge)

CLASSIFICA

PosSquadraPtsPG
16224
24824
34724
44724
54724

Disputate anche le semifinali di ritorno della coppa Bassano: Lamonese ed Arten daranno vita ad una finale tutta bellunese. La Lamonese, dopo il 2-2 dell’andata, supera 2-0 il Facca ( Brandstetter e Scalet a segno) garantendosi l’accesso all’atto finale della manifestazione. Ad attenderla ci sarà l’Arten, che ha eliminato l’Angarano

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi