Sedico C5, partita la preparazione. Vigne: “Vogliamo salvarci. Robson? Mi ha deluso”

Iniziata la preparazione del Sedico calcio a  5 in vista del campionato di C1 che prenderà il via il prossimo 22 settembre: la squadra del presidente Deon esordirà in trasferta contro il Murazze, per poi ospitare al Palaricolt il Padova la settimana successiva.

 

img-20170828-wa0051-1

Diversi volti nuovi tra le fila dei bianco-celesti, molte conferme, qualche addio (quello di Robson, in particolare, non proprio ben digerito dalla società.

Assolutamente – dichiara il vice presidente e DS Tiziano Vigne – ci aveva garantito che sarebbe rimasto, e ad una settimana dall’inizio della preparazione mi ha avvisato tramite  sms che invece sarebbe andato alla Canottieri. Un comportamento davvero scorretto che mi ha profondamente deluso: ottimo giocatore, ma dal punto di vista umano e professionale si è comportato molto, molto male. Non è questo il modo di comportarsi, davvero un pessimo atteggiamento. 

Tornando invece ai giocatori a disposizione, la rosa è completa per una C1?

Si tratta di un campionato molto lungo e logorante, l’ideale sarebbe trovare ancora un giocatore. La rosa è valida, dirigenza e allenatore sono carichi, c’è entusiasmo: speriamo e pensiamo di poter far bene.

L’obiettivo?

Pensiamo solo ed esclusivamente a salvarci il prima possibile, la squadra è buona. Ci sono molti giocatori nuovi quindi in queste prime settimane ci sarà molto da lavorare. Il mister sa quello che deve fare

Quindi siete soddisfatti del mercato in entrata?

E’ stata dura,  è stato difficile fare mercato. Non è semplice trovare giocatori, alcuni rinunciano perchè ritengono la C1 troppo impegnativa. Altri invece, come Robson, si comportano in maniera scorretta, ma ripeto: la rosa a disposizione è valida

A proposito della difficoltà di trovare giocatori, come vedi il futuro del calcio a 5 bellunese?

E’ un movimento che rischia di morire, basta guardare quante squadre sono sparite negli ultimi anni: dalla Ztll, al Limana, al Cencenighe, l’Hellas. Servono impegno e soprattutto risorse economiche, anche solo per una squadra non competitiva. 

Sedico che quest’anno ha una formazione Under 21

Si, quest’anno abbiamo un Under esclusivamente nostra. Attualmente abbiamo una decina di ragazzi, ne stiamo cercando ancora qualcuno per il campionato. Anche qui sarà un campionato a 13-14 squadre, quindi abbastanza impegnativo. Si occuperà di allenare la formazione giovanile Mauro De Bortol, che ha deciso di dedicarsi esclusivamente a questo ruolo. Naturalemente non c’è alcun obiettivo se non quello di far crescere i ragazzi

Questa la rosa a disposizione di De Francesch:

PORTIERI:

  • Bergamin Karim 
  • Pastro Matteo
  • De Longhi Christian
  • Lago Filippo
  • Viel Christian (under, classe 2001)

GIOCATORI DI MOVIMENTO

  • Andriolo Daniel (infortunato, salterà probabilmente tutta la stagione)
  • Fontanive Fabian
  • Levis Fabio
  • Zanvettor Manuel
  • Marcon Alessandro
  • Mazzucco Luca
  • Paganin Davide
  • Rossetto Flavio (dal Monticano)
  • Franceschini Alessio (dal Petrarca)
  • Veton Shani (dall’Alpina calcio a 11)
  • Wiesner Wiliam (dal calcio a 11, cresciuto nelle giovanili del Belluno)
  • Lazic Vladan (ex Seribell, dall’All Blacks)
  • Sturti Leonardo (dal Putignano, c1 pugliese)
  • Savier Dos Santos Cristian (dalla serie A brasiliana)
  • Rachid Farhan (dal calcio a 11, ex Feltrese)

STAFF TECNICO E DIRIGENZIALE

Presidente: Deon Pierangelo

Vice presidente: Vigne Tiziano

Diesse: Vigne Tiziano, Canton Denis

Allenatore: De Francesch Gabriele

Vice allenatore: De Nardin Mauro

Preparatore portieri: Ranon Christian

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi