Seconda R, la seconda giornata

Fiori Barp già squadra da battere? Indubbiamente la prova di forza con cui ha espugnato il difficile terreno del Sarmede dimostra che la squadra di De Battista sicuramente sarà una delle formazioni che lotterà per la 1^ categoria. Dalla pagina facebook “seconda categoria veneto girone R” vediamo la presentazione alla 2^ giornata:

 

ALL’ALBA DI UN LUNGO VIAGGIO – la seconda giornata
“Non si scoprono nuove terre senza essere disposti a perdere di vista la costa per un lungo periodo.”
Andrè Gide
Probabilmente solo quando si raggiunge la percezione reale della propria essenza si può porre nel mirino un nuovo orizzonte, un obiettivo. Le ancore sono a bordo, il molo è alle spalle. Si guarda avanti, si procede dritti verso il largo, una lunga rotta che avrà, come prima situazione da affrontare per le varie ciurme proprio il carpire punti di forza e limiti di sé stessi.
Un buon primo passo è un primo accesso verso l’autoconsapevolezza, le conferme o le smentite adesso la faranno da padrona.
La grande meteorite chiamata Fiori Barp Mas 1961 dovrà inabissarsi della galassia del US Comelico Calcio, e non è una transizione priva di rischi. Tre punti al novantesimo, molla dell’entusiasmo tirata all’infinito e motivazioni che sfiorano il picco per provare l’impresa di fermare chi questo campionato vuole azzannarlo. Sul sintetico di Lacuna sarà davvero una gara a cinque stelle.
Poi l’USD Agordina, partita come si deve, e ora ancora all’Ivano Dorigo per l’inversione concessa dall’Alpina Belluno. Partita spettacolare, i singoli e l’organizzazione dei gialloblu possono tentare di sgambettare l’avanzata biancazzurra. Dino Da Rold è uscito con un punticino da Sottocastello, e ha tutte le intenzioni di provare a rimanere almeno imbattuto in questo complicatissimo inizio di campionato che la Seconda R gli riserva.
Poi due derby di Marca, tesi e attesi. Su tutti quello di Sarmede, dove i rossoblù del A.S.D. Calcio Sarmede, dopo aver perso l’esordio casalingo con il Fiori Barp, attendono il U.S. San Michele Salsa che ha tre punti già in saccoccia. Del Puppo sta ritrovando gli uomini, ma Ado Segat non vuole vivere l’esperienza di rimanere a zero dopo due partite interne consecutive. L’altro derby è quello di Rua di Feletto, ed è un remake di quello che, a campi invertiti, si è visto in Coppa due settimane fa. Lì vinse l’Union Feletto Vallata sul campo dell’ ITLAS S.Giustina Serravalle, ora Luca Redi pretende di non cedere il passo dopo aver racimolato il pari in casa con il Gemelle. Per i padroni di casa invece è la prima assoluta dopo il rinvio dell’esordio con il Castion. Clima di festa, ma anche di tensione.
L’altra trevigiana, il TARZO REVINE LAGO, fa visita alla U.S. Fulgor Farra. Due team che devono rialzarsi dopo le sconfitte dell’esordio. Sconfitte diverse nell’entità, nella prestazione, ma entrambe dolorose. Perché se i sei gol subiti dagli alpagoti ad Anzù fanno rumore e clamore, il gol al novantesimo che ha piegato i trevigiani di Davide Maschio in Comelico è una mazzata su un gruppo che stava lottando con voglia e compattezza.
Affascinante l’incrocio tra Lentiai Calcio Football CLUB e USD Calcio Castion che per il mister dei neroverdi Stefano Sommacal è un autentico viaggio nel tempo. Sul Nevegal il coach di Limana ha fatto la storia, ora se lo ritrova di fronte dopo la caduta di Agordo. Castion alla prima gara dopo il rinvio, e vuole cominciare facendo subito punti.
Chiudono il programma Sospirolese Calcio – ASD Sospirolese FIGC – F.C. Cadore 1919 e ASD Gemelle 2015 – Unione Sportiva San Vittore. A Gron si sfideranno la voglia di fare bene sul proprio campo dei biancocelesti con la necessità di trovare la prima vittoria per i biancorossi, squadra tra le più attese del torneo. A Mel invece è la prima della storia in casa in Seconda Categoria per gli uomini di Isotton, sarà grande emozione. A rovinare la festa ci proveranno i feltrini di Rozjiar, carichi a mille dopo l’esordio traboccante di gol.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi