Seconda Q: un giusto pari tra Ramon e Lentiai

Termina con il pareggio di 2-2 la gara dei “quartieri bassi” giocata ieri tra il Ramon 1980 ed il Lentiai. Entrambi le squadre hanno avuto la possibilità di portarsi a casa i tre punti, ma alla luce di quanto dimostrato in campo il pari sembra il risultato giusto.

I ragazzi del Lentiai con divisa completamente verde passano in vantaggio dopo due minuti di gioco: pronti e via dalla lunetta di centrocampo Munerol lancia Alez Zucco che anticipa un difensore avversario il quale è costretto al fallo dal limite dell’area. Punizione battuta egregiamente da Christian Scarton (in foto) che infila la palla sotto il sette battendo l’incolpevole Fietta. E’ il migliore inizio che mister Baruffolo potesse immaginare! I neroverdi tengono testa alle azioni avversarie e vanno vicinissimi al raddoppio con Riccardo Viale che dai 20 metri lascia partire un tiro ad effetto che sfiora il palo con il portiere del Ramon fermo a guardare. L’azione più importante per i padroni di casa durante la prima frazione di gioco scaturisce dai piedi di Stangherlin che da un calcio di punizione dal lato becca il palo a De Nadai immobile. Nella ripresa il Ramon aumenta la propria propensione offensiva, ma il Lentiai tiene testa fino al minuto 65 quando l’arbitro Trisolini di Treviso concede un calcio di rigore per un veniale contatto (come se ne vedono tanti in area) tra Francesco Scarton e Alberton. Ad incaricarsi del penalty è il numero 11 Tarravan che trafigge l’estremo lentiaiese. Il pareggio frutto di una svista arbitrale fa perdere lucidità al Lentiai che continua a subire l’azione avversaria. Al 75 avviene il sorpasso del Ramon con Alberton che devia di testa sotto il sette una punizione laterale. Sembra fatta per i padroni di casa ma il Lentiai ha la capacità di reagire subito e di trovare il pareggio con Munerol che su punizione infila Fietta sul proprio palo. Nei minuti finali la palla del potenziale 2-3 capita sui piedi del neoentrato Albin Kajbe che a tu per tu contro il portiere cerca vanamente un  passaggio per un compagno anzichè tirare. Finisce la partita con un punto che serve alla formazione della Sx Piave per smuovere una classifica che si sta facendo deficitaria. Domenica al Comunale di Lentiai arriverà l’Eagles Pedemontana reduce dalla vittoria per 4-2 sul Monte Tomatico.

 

Formazione: De Nadai, Beggio, Scarton Francesco, De Boni, Da Canal (Kajbe Feihm) , Scarton Christian, Cebin, Pauletti, Zucco, Munerol (Zandomeneghi), Viale (Kajbe Albin)

Dal sito del Lentiai

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi