Rappresentative provinciali, ripresa l’attività

Dopo lo stop natalizio e  l’allenamento in programma a Castion annullato per maltempo,  è ripresa con entusiasmo doppio l’attività delle Rappresentative per la delegazione di Belluno della Figc.

Le selezioni sono state il 15 febbraio a Cellarda e il 22 a Lentiai, praticamente due raduni in 7 giorni. Ci sono state alcune defezioni a causa degli inevitabili malanni di stagione, mente un paio di atleti non hanno potuto rispondere alla convocazione perché giustamente impegnati in altre attività sportive. Il teem tecnico è sempre presente in numero adeguato e segue passo passo i ragazzi  dal loro arrivo al campo e durante le fasi di gioco, Boito Manuela Dirigente Responsabile,  Fabio De Cassan che si occupa della logistica , Selezionatore Massimiliano Forgiarini con il suo vice Gianni Dell’Osta Uzzel Gianni , il mitico preparatore dei portieri Mirco Bulbo De Moliner  e il Delegato Orazio Zanin sempre a sovraintendere questi appuntamenti.img_88781

A Cellarda, in un pomeriggio davvero splendido di sole primaverile, il numero dei ragazzi convocati  ha permesso  di fare   tre squadre che si sono affrontate in un triangolare con gare da 35 minuti.

Gli spazi stretti hanno evidenziato le buone capacità tecniche dei giocatori e sono state apprezzate interessanti trame di gioco. Vari ragazzi prediligono la giocata palla a terra e questo enfatizza la qualità del lavoro svolto dalle società, che stanno curando lo sviluppo dell’azione attraverso i fraseggi corti.

img_8872-modificato

 

 

 

 

 

 

A Lentiai erano presenti 32 ragazzi per cui è stata disputato una partita suddivisa in due tempi da 35 minuti. Alcune assenze ci hanno costretto a sperimentare nuove e inedite disposizioni tattiche. I risultati sono stati apprezzabili e molti ragazzi hanno dimostrato di poter occupare tranquillamente più ruoli. Proprio questa duttilità potrebbe rivelarsi un punto di forza della selezione 2016/2017. Indubbiamente le note positive arrivano dal reparto arretrato: i difensori hanno qualità fisiche, tecniche e tattiche importanti.

Il lavoro da fare è ancora tanto e, insieme ai vari osservatori Denis Bettin , Mario Liguori, Mirco Dal Farra, Renato Orzetti e Giuseppe Zatta sparsi in provincia e grazie al loro supporto, si continuerà a monitorare il territorio per valutare i miglioramenti dei singoli ragazzi. La ripresa dei campionati provinciali contribuirà poi ad accelerare la crescita di alcuni giocatori e ciò non può che renderci ottimisti in vista del torneo “Nicolli” in programma a Jesolo.”

 

img_8925

Fissato per Venerdì 17 febbraio senza badare alla scaramanzia, al Campo comunale di Limana si è disputato il secondo Raduno dell’Under 15 Femminile. Anche per le ragazze l’attività è ripresa con un amichevole interna dopo la pausa delle festività. 17 le giocatrici in campo all’appello dello staff della Figc di Belluno e alla presenza anche di osservatori del Comitato Regionale di Trento, Giorgio Barbacovi e Grazia Trentin che sono rimasti entusiasti sia del lavoro svolto che dalle ragazze. Si è avviata una collaborazione per una Selezione Territoriale  di Uneder 15  per aver un ulteriore rappresentativa composta dalle provincie di Belluno Trento e Bolzano.

Alcune le assenze legate a motivi di salute e infortuni, ma nel complesso il gruppo si è allenato comunque in maniera  ottimale  in previsione delle finali provinciali del 25 aprile p.v.

La squadra  che affronterà  le altre compagini venete sarà composta da 16 giocatrici e dalle  previsioni il gruppo sembra già ben collaudato, grazie soprattutto a tre anni di continuo lavoro che ha visto crescere nel tempo l’intero team, sia dal punto di vista tecnico che di affiatamento personale. Inoltre in questa stagione vi è stato l’inserimento  di ulteriori nuove leve che hanno arricchito ancor più la squadra  stessa. Il lavoro è ancora lungo per arrivare preparati al massimo alla fase finale, ma gli indicatori sono molto positivi.

Difficile sarà la scelta nelle convocazioni finali per Mister Forgiarini, insieme a Claudio Dall’Anese e Roger Baldassa, ma questo è un  aspetto sicuramente interessante  che dimostra la crescita  e l’attenzione di tutto il settore giovanile provinciale verso il verso il mondo femminile.

Un grazie  per questo va a tutte  le Società del bellunese e naturalmente agli Istituti Scolastici sempre vicini allo sport  in generale.

Prossimo raduno femminile  sarà il 10 Marzo .

img_8922

 

 

 

 

 

 

 

La FIGC Belluno ringrazia calorosamente le Società che hanno messo a disposizione campi e personale per l’organizzazione di questi raduni, siamo accolti sempre con cordialità e collaborazione. Quindi buon lavoro a tutti !!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi