Dassi frena ancora, Chies a -1

Altra frenata per il Dassi, che dopo il pari con il Pezzin perde due punti anche contro l’Arsiè. Ne approfitta il Chies che fatica ma batte il Centrale, portandosi a -1. Torna a vincere il Roe che aggancia proprio Centrale e Sottocastello (battuto dal Quadrifoglio, ora terzo in solitaria). Il Soccher annienta il Pezzin, vince la Plavis sul campo del Bar 88.

Rallentamento generale in testa all’A2: la capolista Plavis pareggia lo scontro diretto contro il Val Biois dopo esser stata sotto di due reti. Non ne approfitta il Vignui (battuto a sorpresa dal Villabruna), lo fa invece la Farrentina che cala il poker contro la Porcenese. L’Enego batte il Tambre, pari tra Cantine e MSG, il S. Vittore vince sulla Feltrese

A1

BAR DASSI – ARSIE 3-3

In due giornate dilapidato il vantaggio sul Chies: la capolista Dassi pareggia contro l’Arsiè ed ora il vantaggio sul Chies è di una sola lunghezza. Sembrava fatta per la squadra di Da Rold, avanti tre a uno (Canal, Barp e Tancon) fino ad un quarto d’ora dal termine. Ma l’Arsiè trova prima il gol del 2-3 con De Rocchi che sigla così la sua doppietta, e nel finale il gol del pareggio con Gasperin che trova il jolly con un tiro dalla distanza. Il prossimo turno vedrà il Dassi impegnato sul difficile campo del Soccher, l’Arsiè salirà a Sottocastello

IL CENTRALE GIARDINI – CHIES 0-1

I campioni in carica battono di misura il Centrale in una gara difficile su un campo pesantissimo, e vedono la capolista Bar Dassi ora ad un solo punto. Il gol da tre punti lo firma Ivan Nozaric. Prossimo turno che sulla carta sembra presentare una sfida agevole per il Chies che riceverà il Pezzin. I Giardini proveranno a riprendere la propria corsa in casa del fanalino Cral

SOTTOCASTELLO – QUADRIFOGLIO 0-3

Il Bar Quadrifoglio vince con un secco 3-0 lo scontro diretto contro il Sottocastello e lo scavalca in classifica, portandosi solitario al terzo posto (vista anche la sconfitta dei Giardini). Assoluto protagonista del match è Alessandro Guadagnin, che sigla una tripletta. Il prossimo sabato il Quadrifoglio ospiterà il Bar 88, il Sottocastello cercherà il riscatto in casa contro l’Arsiè

PEZZIN – SOCCHER 1-5

Il risultato parla da solo: gara senza storia quella vista a Segusino, con il Pezzin che dopo aver bloccato sul pari la capolista, viene annientato dal Soccher. Primo tempo che vede gli ospiti sfiorare il gol in almeno 4 occasioni, trovando sulla sua strada un super Zanol. Locali che provano a rendersi pericolosi con Barp e Boutit. Quando il primo tempo sembra destinato a chiudersi sullo 0-0, ecco il doppio squillo degli ospiti: al 38′ sugli sviluppi di calci d’angolo, due minuti dopo su calcio di rigore (netto). Nella ripresa passano appena due minuti prima che gli ospiti facciano il tris, grazie al neo entrato De Min. De Mon che si ripeterà andando a segnare i gol del 4-0 e del 5-1 (gran bella azione corale).Per il Pezzin aveva accorciato Barp

ROE – CRAL 2-1

Interrompe il digiuno di vittorie il Roe, che con questi tre punti si mantiene al quarto posto. Gara giocata su un campo al limite della praticabilità. Sono i padroni di casa a passare in vantaggio con il calcio di rigore (molto contestato dagli ospiti) trasformato da Venialetti.  La reazione degli ospiti trova il poritere di casa sempre attento. Roe che potrebbe raddoppiare, ma Furlan devia una conclusione pericolosa.  A fine primo tempo l’occasione per il pari, ma Conz spreca una facile opportunità.  Nella ripresa il Cral cerca il pari, senza tuttavia impensierire più di tanto la retroguardia di casa. Sono invece proprio i locali a raddoppiare grazie al tiro di Fossen che da lunga distanza mette la palla all’incrocio.  Savi accorcia le distanze approfittando di una mancata trattenuta del portiere di casa rimettendo in bilico il risultato, ma nonostante gli sforzi del Cral nel finale di gara, il risultato rimane invariato

A2

PLAVIS – VAL BIOIS TRATT. AL SOLE 2-2

Sembrava fatta per gli ospiti, che sembravano avere in tasca i tre punti (ed il conseguente sorpasso in vetta alla classifica ai danni della Plavis). Ospiti che si portano sul 2-0 grazie a Meneguolla e Ruotolo, ma nella ripresa la Plavis raddrizza la gara con i gol di De Luca e De Lazzer. Tutto invariato in vetta, dunque, con le due squadre che rimangono appaiate (ma la Plavis ha una gara da recuperare).

VIGNUI – VILLABRUNA 0-2

E’ la sorpresa della giornata: il Villabruna, dopo aver fermato sul pari la Farrentina sette giorni fa, va a vincere sul terreno del Vignui (che vincendo avrebbe agganciato le due capolista) grazie ai gol di Zanella e Cossalter

PORCENESE- FARRENTINA 1-4

Porcenese che sta ripetendo lo stesso identico andamento del girone di andata, quando iniziò perdendo le prime tre giornate. Il girone di ritorno è iniziato con due ko, contro Val Biois e Farrentina. Come all’andata Farrentina a segno 4 volte (tripletta di Matoussi e gol di Turrin): per la Porcenese gol di Idrizi

POL. FELTRESE – S. VITTORE 2-3

Fatica forse più del previsto il S. Vittore per avere ragione di una buona Feltrese, ancora a corto di vittorie. A segno per gli ospiti Maddalozzo (doppietta) ed Orsini, per la Feltrese a referto, con una doppietta, Erjali

CANTINE RIUNITE – UNION MSG

Secondo pareggio consecutivo per il Cantine, che settimana scorsa aveva fermato sul pari il Vignui. Contro l’Union, che all’andata aveva rifilato agli avversari un netto 5-1, va a segno Mirko Pergentino. Per gli ospiti il gol è di Pavei

ENEGO – TAMBRE 3-0

Ivano Mosele (doppietta) e G.Luigi Caregnato regalano all’Enego la vittoria che consente di riprendere la corsa al secondo posto, ora distante sei punti (ma con il Val Biois che ha giocato una gara in più)

 

Un pensiero riguardo “Dassi frena ancora, Chies a -1

  • 7 marzo 2017 in 10:59 PM
    Permalink

    Invertiti i marcatori di Plavis-val biois!menegolla e ruotolo segnano per la Plavis che sbaglia anche un rigore con rusu

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi