Coppa Veneto 2^: Fiori Barp subito sugli scudi. Il bilancio del primo turno

Primo week-end di impegni ufficiali alle spalle. Andiamo ad analizzarlo, cercando di cogliere personaggi e dinamiche. È un impegno al termine del mese d’agosto, dove le questioni all’interno della costruzione delle squadre sono in dominio della situazioni. Rose incomplete, allenamenti a metà, tante faccende che chiaramente lasciano in sospeso ogni tentativo di giudizio e sguardo in prospettiva. Però sono vicende che fanno bene al morale e cominciano a compattare le cordate in vista del campionato. Le 16 di Seconda R hanno detto la loro per la prima volta.
*The match of the week-end*. C’erano diversi derby, come è facile che accada nel primo turno di Coppa Veneto. Il più potente è stato quello giocato al sabato: Sospirolese Calcio – ASD Sospirolese FIGC – Fiori Barp Mas 1961 2-5. È già un primo piccolo segnale degli arancioblu, visti da molti come la favorita numero uno per la vittoria del campionato. Non ne vuole sentire ragioni mister Alessandro De Battista: “Si parte tutti alla pari” dichiara al Corriere delle Alpi il coach campione in carica. Tre gol di Tasi Momo Ibra, uno di Neymar Ndiaye Douda e Marco Fratta. Alla Sospirolese la consolazione di bucare due volte Zecchin con un autogol dello stesso Fratta e il centro di Bridda. Agosto si, ma se il buon giorno si vede dal mattino…
*Man of the week-end*. Sembra un remake della passata stagione. Uno ha cambiato casacca, l’altro no, ma a prendersi il palco sono loro. Palma di migliore a Tasi Momo Ibrahim, che con la sua tripletta ha trascinato il Fiori Barp nel derby di Gron. L’intesa con Douda sarà il punto cardine del lavoro di De Battista, e con loro a pieno regime davvero ne vedremo delle belle. Appena un gradino sotto Daniele Del Puppo, che con un doppietta ha messo sotto l’ITLAS S.Giustina Serravalle nel derby trascinando il suo U.S. San Michele Salsa alla prima importante vittoria. Il 4-1 nel derby è un bel modo per mettere piede nella stagione.
*Rimandati*. Diversi chiaramente i papabili. Se spartiscono la questione Union Feletto Vallata, ITLAS S.Giustina Serravalle e Sospirolese Calcio – ASD Sospirolese FIGC su tutti. È presto e c’è tempo. Però sono sconfitte pesanti in partite molto sentite, anche se solo di Coppa si tratta. Vedremo cosa accadrà tra sette giorni. Contesti già differenti, con le ferie che stanno finendo e a una settimane dall’inizio del campionato, quando le gambe qualcosa in più riescono a rendere.

Dalla pagina Facebook seconda categoria veneto girone R

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi