C Femminile, si torna in campo: continua il sogno Serie B per il Keralpen

E’ passato quasi un mese dall’ultima partita di campionato: per le ragazze del calcio femminile, dopo questa lunga sosta, è ora di tornare in campo per le due gare rimanenti.

Prima dello stop le ragazze del Keralpen si erano prese la vetta della classifica in co-abitazione col Bassano, che imponeva al Pordenone il secondo ko stagionale e costringeva, di fatto, le friulane ad abbandonare il sogno promozione. Sogno promozione che ora condividono, appunto, Keralpen e Bassano.

Il calendario prevede  per il Keralpen la trasferta insidiosa, ma non certo impossibile, in casa del Nettuno, mentre il Bassano riceverà la visita del Pink Torreglia. Gare sulla carta decisamente alla portata, ma la sudatissima vittoria sul Montecchio è il chiaro monito che abbassare la guardia o sottovalutare qualsiasi avversario può costare davvero caro.

Nell’ultima giornata, invece,  sarà il Bassano a dover affrontare la pericolosissima trasferta di Legnago, dove sono già cadute sia Keralpen che Pordenone.

A 180 dal termine Bassano e Keralpen hanno le stesse percentuali di possibilità di salire in B: forse il calendario del Bassano è un po’ più complicato vista la trasferta di Legnago, ma la squadra vicentina ha dimostrato di poter battere chiunque, cosa che del resto ha fatto anche la squadra veronese. 180 minuti in cui si decide un intera stagione: a meno che non ne servano ulteriori 90 (o 120) di uno spareggio per stabilire la vincitrice del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi