Belluno: la cronaca della sconfitta con il Vigasio, mercoledì anticipo ad Abano

Il Belluno colleziona la terza sconfitta di fila in campionato. Al Polisportivo il Vigasio si impone con due reti, non basta il momentaneo pareggio di Corbanese ai padroni di casa (sotto la cronaca e l’intervista al mister gialloblù). I ragazzi di mister Vecchiato scenderanno già in campo mercoledì pomeriggio (anticipo del turno che si gioca giovedì) nella insidiosa trasferta di Abano, calcio d’inizio alle 14.30, questi gli arbitri designati:

  • Abano – Belluno

Arbitro: Simone Piazzini (Prato); Assistenti: Amedeo Carpano (Siena), Simone Venuti (Valdarno)

 

“Nonostante una buona prova, l’Ital-Lenti Belluno esce sconfitta dalla partita casalinga contro il Vigasio per 1-2. Mister Vecchiato a inizio gara decide di schierare: Borghetto tra i pali, in difesa Miniati, Mosca, Granara e Sommacal, a centrocampo Petdji, Duravia, Masoch e Marta, in attacco la coppia Brotto-Corbanese. I gialloblù già nei primi minuti creano diverse palle gol, sopratutto in un’occasione con Corbanese che non sfrutta una nitida palla gol sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 18′ gli ospiti passano in vantaggio grazie a un perentorio colpo di testa di Beghin su un corner calciato dalla destra. Trascorrono pochi minuti e i gialloblù avrebbero subito l’occasione per il pari: fallo di mano in area di un giocatore ospite e l’arbitro decreta il calcio di rigore: sul dischetto però il Cobra si fa respingere la conclusione da Maragna. L’Ital-Lenti Belluno continua ad attaccare con veemenza e al 35′ arriva il meritato pareggio: splendida azione sulla sinistra, Dosso (subentrato a metà primo tempo per l’infortunato di Brotto) lancia sulla fascia Mosca che crossa prontamente in area per Corbanese che di sinistro trafigge il portiere. La prima frazione termina così sul risultato di 1-1. Nella ripresa i gialloblù mantengono il pallino del gioco ma al 65′ arriva la doccia fredda. Azione di contropiede del Vigasio sulla destra, la palla arriva a centro area a Coraini che a porta praticamente sguarnita realizza il vantaggio. I gialloblù sfiorano il pari pochi minuti dopo ancora con Corbanese, ma la sua conclusione si stampa sul palo. Sul capovolgimento di fronte il Vigasio fa vicino al tris in due occasioni, ma in entrambe sono i legni della porta a salvare Borghetto. A pochi minuti dal 90′ Duravia esce anzitempo dal campo per doppia ammonizione e nonostante il forcing finale dei gialloblù il risultato non cambia più.
Mercoledì l’Ital-Lenti Belluno affronterà in trasferta l’Abano.

VOCI DAGLI SPOGLIATOI

Roberto Vecchiato: “Purtroppo abbiamo mancato troppe occasioni da gol e siamo stati puniti nonostante una buona prova,” dichiara a fine gara il tecnico gialloblù. “C’è tanto rammarico perché non meritavamo di perdere una partita come quella odierna. La squadra ha creato tanto, purtroppo abbiamo subito il primo gol della stagione su azione da calcio d’angolo e la seconda rete invece è stato il frutto di un nostro errore ma nel complesso i ragazzi avevano offerto una buona prova corale. Sappiamo che ora l’obiettivo primario è fare punti e salvarsi il prima possibile. In questo momento sicuramente il turno infrasettimanale non ci aiuta, avrei preferito poter recuperare con calma qualche giocatore ma nonostante questo dobbiamo subito reagire, già dalla trasferta di mercoledì ad Abano.”

Marcatori: 18’ Beghin, 35’ Corbanese, 65’ Coraini

Ital-Lenti Belluno: 1. Borghetto, 2. Miniati, 3. Mosca, 4. Masoch, 5. Granara, 6. Sommacal, 7. Marta, 8. Petdji, 9. Corbanese, 10. Brotto (28’ 14. Dosso), 11. Duravia
A disposizione: 12. Dalla Libera, 13. Pescosta, 15. Bertagno, 16. Quarzago, 17. Salvadego, 18. Da Forno, 19. Anzolut
Allenatore: Roberto Vecchiato

Vigasio: 1. Maragna, 2. Miron, 3. Di Minico, 4. Antogiovanni, 5. Beghin, 6. Lucenti, 7. Lauricella, 8. Bortignon (36’ 15. Zamboni), 9. Coraini, 10. Guccione, 11. Scarpi (90’ 14. Baah Donkor)
A disposizione: 12. Calciano, 13. Andriani, 16. Nchama, 17. Oliboni, 18. Maran, 19. Favre, 20. Ragnoli
Allenatore: Vincenzo Cogliandro

Arbitro: Federico Gobbato
1°Assistente: Nemanja Panic
2°Assistente: Fabio Smordoni

Ammonizioni: Beghin, Guccione, Corbanese, Masoch, Miron, Duravia, Coraini
Espulsioni: Duravia per doppia ammonizione all’87’

Recupero: 1’, 4’

Dall’ufficio stampa del Belluno.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi