Allievi Sperimentali Belluno, tutto facile contro l’Este

Trasferta in terra padovana per gli Allievi Sperimentali di Lauria contro l’Este (gara del 29/01)

Formazione: Peterle, Dal Paos, Manunta, Chiesa, Floris, Zampieri, Balcon, Bressan,   Band, Fiorenzo, Fiabane. (A disp. Mustafosky, De Riz, Fiori, Bajraktari, Moretti, De Riz, Barattin)

Cambi: ↓↑ Fiori – Bressan; De Riz – Balcon; Bajraktari – Band; Fiorenzo – Moretti.

Mattinata molto fredda con un pallido sole, campo in buone condizioni ma ghiacciato. Il Belluno parte subito forte, cross di Band per Fiabane che ci prova dal limite palla che sfiora il palo. Replicano subito i locali con Menon (E) il cui tiro passa alto sopra la traversa. Al 12’ scambio Band per Fiabane che di tacco serve Fiorenzo anticipato al momento del tiro. Al 15’ veloce contropiede gialloblu, Balcon crossa per Fiorenzo che ci prova dal limite, il suo tiro viene deviato fortunosamente da un difensore in angolo. Al 24’ Dal Paos scatta in fascia e pennella un cross per Fiabane che deposita tranquillamente in rete: 1-0. Al 25’ uno sfortunato rimpallo tra Floris e Zampieri serve Capuzzo (E), Peterle devia distinto il tiro in angolo. Al  33’ Band recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta avversaria, vede Veronese fuori dai pali e lo supera con un pallonetto: 2-0. L’Este è frastornato e poco dopo al 36’ subisce il terzo gol, Band serve Fiabane che batte il portiere avversario con un bel diagonale: 3-0. Al 39’ Fiorenzo intercetta un passaggio a centrocampo e serve Chiesa il cui tiro al volo viene parato da Veronese (E). La ripresa inizia con i locali decisi a riaprire la partita, al 4’ Menon (E) crossa per Ruzza (E) che di testa batte Peterle: 1-3. Al 7’ tiro dalla distanza di Grano (E) la palla sfiora il palo. I gialloblu però non si fanno intimidire e al 15’ Fiabane pressa l’’avversario rubandogli il pallone, nonostante l’intervento di tre avversari di presenta al tiro e fulmina il portiere con uno splendido tiro di esterno nell’incrocio dei pali: 1-4. Al 20’ ancora Capuzzo (E), il più pericoloso, tenta l’azione personale e conclude con un tiro che sfiora l’incrocio ei pali. Al 23’ ennesima fuga di Dal Paos sulla fascia, crossa al centro per Band il cui colpo di testa sfiora la traversa. Al 28’ doppia parata di Peterle, prima su calcio d’angolo e poi di piede su tiro ravvicinato di Menon (E). Al 36’ azione confusa in area gialloblu una serie di batti e ribatti si conclude con palla che secondo l’arbitro ha varcato la linea di porta su tiro di Capuzzo (E): 2-4. La partita sembra concludersi ma al 40’ Moretti serve una palla d’oro per Fiabane che ringrazia e batte a rete per il definitivo 2-5.

Domenica partita in casa contro il Favaro 1948.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi