Allievi Sperimentali Belluno, il secondo posto è matematico

Ottima la stagione degli allievi Sperimentali del Belluno: indipendentemente da come finirà l’ultima di campionato in programma domenica chiuderanno la stagione al secondo posto, alle spalle del Giorgione. Di seguito la cronaca delle ultime tre gare disputate dai ragazzi di Lauria, compresa la sfida al vertice contro la capolista

BELLUNO – MONSELICE 6-0 (24 aprile)

Giornata primaverile, campo in buone condizioni. Le due squadre si studiano per alcuni minuti, ma sono i locali che comandano il gioco, in almeno tre occasioni con Fiabane, Spencer e Mustafosky si rendono pericolosi e si vedono negare il gol dall’ottime parate di Zaghetto (M). Al 15’ punizione dalla distanza di Chiesa, ma il portiere riesce a respingere  con i piedi. Nulla può al 22’ sulla punizione dalla trequarti di Band che sigla il vantaggio: 1-0. Passano alcuni minuti, Band ruba palla a Pomaro (M) e batte il portiere con un bel tiro di esterno destro: 2-0. Il Monselice è frastornato e capitola ancora al 29’ sulla punizione di Chiesa che insacca per il 3-0. Al 31’ Dal Paos arriva sul fondo il suo tiro cross viene deviato in angolo da un difensore. Sul successivo calcio d’angolo prima Spencer al volo e poi Band sulla respinta sfiorano il gol. Al 37’ Fiabane serve Fiorenzo che supera due avversari ma il suo tiro accarezza il palo. La ripresa inizia con i gialloblu che controllano la partita, ma quando attaccano sono devastanti, al 4’ lancio di Floris per Fiabane disturbato al momento del tiro. Al 10’ angolo di Balcon, Fiabane prolunga per Fiorenzo il cui colpo di testa sfiora l’incrocio. Al 17’ pallonetto di Fiabane che serve Band a tu per tu con il portiere che si salva grazie da un rimpallo sul corpo. Al 24’ Fiorenzo serve Chiesa che prova il tiro al volo, palla che esce di un nulla. Al 28’ Band arriva sul fondo, il suo tiro scavalca il portiere sbatte sul palo ed entra in gol: 5-0. Al 33’ al limite area padovana serie di scambi tra Fiori e Bajraktari ma i difensori padovani spazzano per evitare problemi. Al 35’ ennesimo cross di Dal Paos, Barattin prova il tiro dal limite ma viene respinto con il corpo dall’avversario. Al 37’ punizione dalla distanza di Band, il portiere ospite tenta la parata ma la palla entra all’incrocio dei pali: 6-0 e poker personale del n. 9 bellunese.

BELLUNO -ALBIGNASEGO 5-0. (13 APRILE)

Formazione: Bortoluzzi, De Riz, Manunta, Chiesa, Floris, Zampieri, Spencer, Balcon, Band, Fiorenzo, Fiabane. (A disp. Moretti, Mustafosky, Bressan, Bajraktari, Fiori, Bressan, Barattin)

Cambi: ↓↑ Zampieri – Moretti, Manunta – Fiori; Spencer – Mustafosky; – Moretti; Balcon – Baratin.

Giornata nuvolosa, partita giocata allo stadio. Al 4’ il Belluno fa capire le sue intenzioni  Band si presenta al limite area e supera il portiere con un pallonetto di esterno che si appoggia alla base del palo, Fiabane, sempre in agguato, non si fa pregare e insacca: 1-0. Al 7’ cross dal fondo di Balcon, Band gira al volo palla che sfiora la traversa. Al 10’ Salvadori (A) ci prova dalla distanza ma Bortoluzzi si tuffa e salva sulla linea. Al 13’ Band serve Spencer che prova la botta dal limite ma la palla esce di poco a lato. Al 17’ Sanco (A) raccoglie un cross del compagno ma non inquadra la porta. L’Albignasego cerca il pareggio anche al 20’ ma il tiro di Pasqualetto vede sempre pronto Bortoluzzi alla parata. Al 24’ errore difensivo dei gialloblu Sanco (A) si invola verso la porta ma una perfetta scivolata di Zampieri impedisce il tiro all’avversario. Al 27’ Spencer vola sulla fascia crossa al centro per Fiabane che calcia di potenza ma la palla scheggia il palo. Al 33’ Fiorenzo serve perfettamente Band che si smarca e batte Tonini con un tiro preciso all’incrocio dei pali: 2-0. Passa un minuto e Spencer dribbla due avversari e calcia in porta ma il suo tiro viene respinto, lo stesso Spencer riprende la palla e di testa insacca per il 3-0. Si va negli spogliatoi con il Belluno che controlla tranquillamente la partita. La ripresa inizia con un colpo di testa di Sbrogiò (A) che non inquadra la porta. Al 10’ brutto infortunio per Zampieri sostituito da Moretti. Al 14’ doppio intervento di Bortoluzzi che allontana la palla su corner degli ospiti. Al 17’ Fiabane servito da Balcon scarta due avversari ma al momento del tiro viene duramente fermato da Pasqualetto (A). Al 26’ ci prova Pepe (A) dal limite area ma Floris ribatte con il corpo, ci riprova sulla respinta ma il tiro è altissimo. Al 30’ Chiesa serve un pallone al limite area a Band che fa partire una bomba costringendo Tonini (A) alla respinta con i pugni. Al 37’ lungo rilancio di Manunta per Fiabane che crossa immediatamente al centro dove Barattin può depositare in rete il 4-0. Al 42’ il Belluno chiude la partita con il 5-0 siglato da Fiabane che raccoglie un cross di De Riz e con un perfetto diagonale batte il neoentrato Rossi (A).

GIORGIONE – BELLUNO 1-1 (9 APRILE)

A Castelfranco Veneto i ragazzi del mister Lauria affrontano la capolista Giorgione.

Formazione: Bortoluzzi, Dal Paos, Manunta, Chiesa, Floris, Zampieri, Mustafosky, Balcon,   Band, Fiorenzo, Fiabane. (A disp. Dell’Osbel, De Riz, Fiori, Spencer, Moretti, Bajraktari, Fiori, Barattin)

Cambi: ↓↑ Mustafosky – Spencer; Fiorenzo Fiori.

Giornata calda e ventilata, campo in discrete condizioni. Dopo alcuni minuti di assestamento il Belluno si presenta: cross dal fondo di Fiorenzo doppio colpo di testa per   Fiabane e Band che si vede negare il gol da una strepitosa parata del portiere locale. Al 5’ calcio d’angolo di Fiorenzo errore difensivo del Giorgione con autogol: 0-1 per gli ospiti. Al 9’ tiro dalla distanza di Pollon (G) con Bortoluzzi in presa a terra. Al 14’ lancio di Balcon per Mustafosky fermato per un dubbio fuorigioco. Al 16’ tiro cross di Fassina (G) ma  Bortoluzzi devia in angolo con la punta delle dita. Al 19’ scambio in velocità Fiabane Band tiro di quest’ultimo con parata ad una mano di Daffre’ (G). Al 21’ punizione di Chiesa,  Balcon per un nulla manca la deviazione a rete. Al 23’ Fiabane scarta due avversari e si invola verso la porta ma viene recuperato in extremis dalla scivolata di Salvador (G). Al 23’ ancora un dubbio fuorigioco fischiato al Balluno con Fiabane lanciato a rete. Al 26’ Pollon (G) tutto solo in area svirgola la palla e calcia fuori. Al 28’ Balcon si libera al tiro ma il portiere locale riesce in due tempi a fermare la palla. Al 28’ cross di Mustafosky, Band prova il tiro ma la palla è alta sopra la traversa. Al 32’ disturbo sul difensore di Fiabane che recupera palla e serve Band il cui tiro viene deviato in angolo dal tuffo di Daffre’ (G). Al 35’ azione personale di Basso (G) che si conclude con un tiro sull’esterno della rete. Al 38’ su calcio d’angolo tiro al volo di Vendramin (G) con Bortoluzzi che controlla la palla agevolmente. Buona prima parte del Belluno. La ripresa inizia con un veloce scambio degli attaccanti locale che trovano il gol al 4’ con bel diagonale di Fassina(G): 1-1. Il Belluno non sta a guardare, Spencer sfugge a due avversari arriva in area ma viene duramente fermato al momento del tiro. Ancora Spencer al 9’ servito da Fiabane ma il suo cross non trova il supporto dei compagni. Al 12’ azione del Giorgione che crossa in area i difensori gialloblu spazzano la palla che arriva a Iezzi (G) il cui tiro al volo batte Bortoluzzi: 2-1. Reazione furiosa del Belluno che ottiene il pareggio al 14’ quando il portiere e un difensore svirgolano la palla, Band tutto solo infila la porta avversaria: 2-2. I bellunesi crescono d’intensità, nell’arco di 5 minuti Daffrè (G), il migliore in campo per loro. salva il risultato almeno 6 volte su altrettante azioni personali dei vari Fiabane (tre tiri), Zampieri (colpo di testa), Band e Fiori (tiri dalla distanza). La resistenza fisica del Belluno si fa sentire ma a questo punto la partita si può dire che finisce perché fino al 40’ c’è un susseguirsi di interruzioni di gioco per crampi ai danni dei ragazzi del Giorgione che non può più effettuare sostituzioni in quanto già  esauriti.

Complimenti per la sportività e l’ottima prestazione dei gialloblu che sicuramente sono stati i migliori in campo per tutta la durata della gara (giocata….).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi